"Tall Ships Go"

I dreamed I heard that you were dead
I dreamed I searched an empty bed
For a sign of you
And the sea called hard to me
Like a cell without a key
And I felt the distance
I watched the tall ships go
With the drift wood on the flow
With pride that grows in hardship
And I knew you were below

I hear your voice
And it keeps me from sleeping
Why must it always be dreams
When your voice comes to me

I dreamed you felt the typhoon spit
And walked into the heart of it
While the sea gulls cry
I know how to feel that call
It never suited me at all
But some are born to it
And you seemed so bright and hard
Like a bloody edge of sword
But if you’re an enemy
Then you look a lot like me

I hear your voice
And it keeps me from sleeping
Why must it always be dreams
When your voice comes to me

I dreamed you sailed me to the swamp
In a black boat
You spoke to me of things
Of the shame that years will bring
And I felt your hand shake
Though you always seemed so hard
Now I never see the sword
And I find the enemy
Has to feel the same as me

I hear your voice
And it keeps me from sleeping
Why must it always be dreams
When your voice comes to me

"Le Tall Ships vanno"

Ho sognato di sentire che eri morta
Ho sognato di cercare in un letto vuoto
Un segno di te
E il mare mi chiamava urlando
Come una cella senza una chiave
E ho sentito la distanza
Guardavo le tall ships andare
Con l'albero maestro che frangeva le onde
Con il mio orgoglio che diveniva un'avversità
E sapevo che tu eri là sotto

Sento la tua voce
Che mi impedisce di dormire
Perchè deve sempre essere un sogno
Quando la tua voce arriva a me

Ho sognato che toccavi un tifone
Ed entravi dritta nel suo cuore
Mentre i gabbiani piangevano
So come comportarmi dinanzi a quella chiamata
Non ha mai fatto per me
Ma alcuni ci sono nati
E sembravi così luminosa e forte
Come la lama insanguinata di una spada
Ma se tu sei un nemico
Allora assomigli molto a me

Sento la tua voce
Che mi impedisce di dormire
Perchè deve sempre essere un sogno
Quando la tua voce arriva a me

Ho sognato che mi portavi fino alla palude
Su di una nave nera
Mi parlavi di cose
Della sventura che gli anni porteranno
Ed ho sentito la tua mano tremare
Anche se sembravi sempre così forte
Non riesco a vedere la tua spada
E capisco che il nemico
Deve sentirsi come me

Sento la tua voce
Che mi impedisce di dormire
Perchè deve sempre essere un sogno
Quando la tua voce arriva a me